Sfide normative per banche e fintech nello sfruttamento del BaaS

Ad aprile, The Fintech Times punta i riflettori sulla finanza integrata , l’integrazione dei servizi finanziari in prodotti e servizi non finanziari. Un'area chiave di crescita in questo campo è il Banking-as-a-Service (BaaS) , che consente a entità non bancarie di offrire servizi bancari tramite API collegate a banche autorizzate.

Sebbene il BaaS offra un potenziale significativo, la conformità normativa rimane una delle principali preoccupazioni. I leader del settore sottolineano l’importanza di comprendere e affrontare queste sfide.

Paul Staples, responsabile del gruppo embedded banking presso Clearbank, sottolinea che la conformità normativa è fondamentale sia per i fornitori BaaS che per le aziende che utilizzano i loro servizi. Sottolinea la necessità di esaminare attentamente la conformità dei fornitori alle licenze bancarie o di moneta elettronica, alle normative antiriciclaggio (AML) e alla salvaguardia dei fondi dei clienti.

Sergiy Fitsak, amministratore delegato di Softjourn, sottolinea il complesso panorama normativo per BaaS, inclusi i requisiti per AML , i processi Know Your Customer ( KYC ) e la protezione dei dati. Le società fintech che sfruttano BaaS devono garantire che i loro servizi siano conformi a queste normative per evitare ripercussioni legali.

Raman Korneu, CEO di myTU, sottolinea le sfide normative affrontate dai fornitori BaaS, che portano a un panorama omogeneizzato che soffoca l’innovazione. Sottolinea la necessità di quadri di conformità personalizzati per soddisfare le esigenze delle singole aziende fintech e promuovere l’innovazione.

Marc Milewski, CEO di Zum Rails, sottolinea l'importanza di offrire BaaS in modo da migliorare la sicurezza finanziaria. Sottolinea la necessità che le aziende valutino e rispettino le normative locali e regionali, comprese le misure antiriciclaggio, per prevenire attività criminali sulle loro piattaforme.

Eric Bierry, CEO di Sopra Banking Software, discute i diversi approcci normativi al BaaS, in particolare negli Stati Uniti. Le autorità di regolamentazione stanno prestando maggiore attenzione alle partnership tra banche e fintech per proteggere i consumatori da offerte finanziarie non regolamentate.

Pam Kaur, responsabile della tecnologia bancaria presso BankTech Ventures, sottolinea la necessità di una supervisione approfondita da parte di tutte le parti coinvolte nei programmi BaaS. Sia le banche che le società fintech dovrebbero essere consapevoli delle normative AML e BSA e assicurarsi di disporre di funzionari dedicati che supervisionano questi programmi.

Sfruttare il BaaS offre vantaggi significativi, ma le aziende devono orientarsi in contesti normativi complessi. Quadri di conformità personalizzati, una supervisione approfondita e una profonda comprensione dei requisiti normativi sono essenziali per il successo nello spazio BaaS.

Other articles
Danske Bank e United Fintech stringono una partnership strategica
Fare passo avanti: il ruolo dei servizi finanziari nell’affrontare le preoccupazioni climatiche
Tuum e TransactionLink collaborano per trasformare l'onboarding FinTech
Banked e National Australia Bank partner per rivoluzionare i pagamenti A2A
Rivoluzione dell’intelligenza artificiale nel reporting finanziario: una visione completa di KPMG
TranscendAP emerge come leader indipendente nell'automazione della contabilità fornitori basata sull'intelligenza artificiale
Le banche statunitensi sono leader nella crescita dei talenti dell’intelligenza artificiale
Wipro e Microsoft collaborano per introdurre assistenti virtuali basati sull'intelligenza artificiale nei servizi finanziari
Checkout.com e Mastercard migliorano le soluzioni di pagamento per gli agenti di viaggio online
Visa presenta uno strumento di rilevamento delle frodi basato sull'intelligenza artificiale per contrastare gli attacchi di enumerazione
Visa e JP Morgan collaborano per accelerare i pagamenti nazionali negli Stati Uniti
Worldline e Google Cloud stringono una partnership strategica
Kaspi.kz e Alipay+ si uniscono per pagamenti in Cina senza soluzione di continuità
Visa migliora i servizi di pagamento transfrontalieri in collaborazione con AWS
TransferGo collabora con Tink per introdurre «Pay by Bank»