Il Mobile Banking si avvia verso una nuova era di innovazione

Negli ultimi dieci anni, l’ascesa del mobile banking ha rivoluzionato il rapporto tra individui, aziende e i loro istituti finanziari, come sottolineato in FinTech Magazine . Alimentati dall’ubiquità degli smartphone, i clienti ora hanno il potere di gestire le proprie finanze senza sforzo, sia in movimento che comodamente da casa.

L’aumento di accessibilità e comodità facilitato dal mobile banking ha dato impulso a un’innovazione senza precedenti nella sfera fintech . Tecnologie pionieristiche come i pagamenti peer-to-peer (P2P) e l’autenticazione biometrica devono la loro proliferazione al mobile banking, costringendo le banche tradizionali a modernizzarsi o a rischiare l’obsolescenza.

In un recente studio di Juniper Research , le previsioni per le transazioni del portafoglio digitale indicano un incredibile aumento del valore del 77% dal 2023 al 2028, raggiungendo oltre 16 trilioni di dollari, sottolineando lo slancio dell’evoluzione del mobile banking.

Louise Potts, responsabile della consulenza clienti bancari presso SAS , sottolinea il ruolo fondamentale della personalizzazione nel panorama bancario odierno. Il mobile banking non solo amplifica l’accessibilità, ma offre anche esperienze su misura, consentendo ai clienti di gestire transazioni, entrate e spese in tempo reale con la punta delle dita. Potts sottolinea la relazione simbiotica tra personalizzazione e mobile banking, sottolineando la reattività del settore alle mutevoli richieste dei clienti.

Michael Wallis-Brown, vicepresidente e responsabile globale dei servizi finanziari mobili presso Ericsson , loda l'integrazione di API aperte all'interno di ecosistemi interconnessi, annunciando un cambiamento di paradigma nel denaro mobile. Questa evoluzione verso la finanza integrata promette esperienze bancarie senza soluzione di continuità, servizi finanziari su misura e nuovi flussi di entrate per gli operatori non finanziari.

Brandon Till, Direttore delle Soluzioni Aziendali di Soldo , prevede di sfruttare le API di open banking per semplificare le transazioni internazionali e integrare i servizi finanziari nelle applicazioni quotidiane, inaugurando una nuova era di finanza connessa.

Nonostante i suoi meriti, il mobile banking deve affrontare sfide quali disparità di accessibilità e vulnerabilità della sicurezza. In particolare, Till sottolinea il rischio di truffe di phishing online e la persistente preferenza per l’interazione umana nella gestione di decisioni finanziarie complesse, sottolineando la necessità di un approccio bancario ibrido.

Il graduale declino delle filiali fisiche accende il dibattito sul futuro dei servizi bancari di persona. Potts sostiene un modello bancario ibrido che soddisfi le interazioni sia online che di persona, garantendo ai clienti la flessibilità di gestire le proprie finanze in base alle loro preferenze.

Guardando al futuro, l’integrazione dell’intelligenza artificiale (AI) e l’adozione diffusa dell’open banking sono destinate a ridefinire il panorama del mobile banking. Wallis-Brown anticipa i progressi nella gestione dell'identità digitale per migliorare la sicurezza e semplificare l'esperienza degli utenti, mentre Till prevede un'integrazione perfetta del mobile banking con le attività quotidiane, arricchita da approfondimenti basati sull'intelligenza artificiale e servizi personalizzati.

Il mobile banking si trova al culmine di un’era di trasformazione, caratterizzata da innovazione, personalizzazione e connettività migliorata. Mentre le istituzioni finanziarie abbracciano tecnologie in evoluzione e approcci incentrati sul cliente, il futuro promette una convergenza perfetta della finanza digitale con la vita di tutti i giorni.

Other articles
Danske Bank e United Fintech stringono una partnership strategica
Fare passo avanti: il ruolo dei servizi finanziari nell’affrontare le preoccupazioni climatiche
Tuum e TransactionLink collaborano per trasformare l'onboarding FinTech
Banked e National Australia Bank partner per rivoluzionare i pagamenti A2A
Rivoluzione dell’intelligenza artificiale nel reporting finanziario: una visione completa di KPMG
TranscendAP emerge come leader indipendente nell'automazione della contabilità fornitori basata sull'intelligenza artificiale
Le banche statunitensi sono leader nella crescita dei talenti dell’intelligenza artificiale
Wipro e Microsoft collaborano per introdurre assistenti virtuali basati sull'intelligenza artificiale nei servizi finanziari
Checkout.com e Mastercard migliorano le soluzioni di pagamento per gli agenti di viaggio online
Visa presenta uno strumento di rilevamento delle frodi basato sull'intelligenza artificiale per contrastare gli attacchi di enumerazione
Visa e JP Morgan collaborano per accelerare i pagamenti nazionali negli Stati Uniti
Worldline e Google Cloud stringono una partnership strategica
Kaspi.kz e Alipay+ si uniscono per pagamenti in Cina senza soluzione di continuità
Visa migliora i servizi di pagamento transfrontalieri in collaborazione con AWS
TransferGo collabora con Tink per introdurre «Pay by Bank»