McKinsey & Company: aprire la strada al futuro del fintech

In un recente rapporto scritto da Tom Chapman e pubblicato il 16 gennaio 2024, McKinsey & Company ha annunciato una nuova era per il settore Fintech, come delineato in FinTech Magazine . Il rapporto sottolinea come il Fintech stia attraversando una trasformazione significativa verso la creazione di valore sostenibile.

Il 2023 ha segnato un punto di svolta cruciale per il Fintech, con il passaggio del settore dall’ipercrescita al consolidamento e alla trasformazione digitale. McKinsey & Company sostiene che il Fintech si sta ora avviando verso una nuova fase incentrata sul raggiungimento di una crescita sostenibile e redditizia.

La domanda urgente è come le aziende del settore Fintech possano sostenere ed espandere la propria influenza sui clienti, sull’ecosistema finanziario più ampio e sull’economia globale. McKinsey & Co, sulla base di ricerche approfondite, ha identificato diversi temi chiave che plasmano il futuro del settore.

Uno degli spunti critici emersi dalla ricerca di McKinsey è l'importanza della disciplina dei costi. Durante la fase di ipercrescita, le aziende Fintech si sono concentrate più sulla rapida espansione che sulla gestione dei costi, dato il facile accesso alla liquidità e le frequenti opportunità di finanziamento. Tuttavia, la necessità di trovare un equilibrio tra risparmio sui costi, soddisfazione del cliente e crescita continua è salita in cima alla lista delle priorità. La ricerca di McKinsey rivela che il 50% delle Fintech pubbliche erano redditizie nel 2022, con la gestione dei costi che emerge come il principale elemento di differenziazione tra Fintech redditizie e non redditizie.

Secondo McKinsey, l’attuazione efficace degli sforzi di gestione dei costi è la chiave per la prossima fase dell’evoluzione del Fintech. Si consiglia alle fintech di stabilire una chiara attenzione ai costi, considerando anche gli adeguamenti ai loro modelli operativi, creando un’organizzazione più agile e flessibile in grado di navigare nell’ambiente attuale. La maggior parte delle Fintech intervistate da McKinsey ha riferito di aver apportato modifiche ai propri modelli operativi, con un’attenzione significativa alla redditività e alle strutture di costo sostenibili.

Il report di McKinsey sottolinea che la crescita del settore Fintech deve essere misurata attraverso tre passaggi essenziali:

  • Costruisci un nucleo forte
  • Espandersi in settori e aree geografiche adiacenti
  • Rimpicciolirsi per crescere

La scelta di questi percorsi dipende dalle circostanze uniche di ciascuna azienda nel rimodellare la propria strategia di crescita. McKinsey sottolinea l'importanza di concentrarsi sul mercato locale e di sviluppare un solido core business. Una ricerca condotta dal colosso della consulenza indica che le aziende con un forte core business e un focus sul proprio mercato interno hanno 1,6 volte più probabilità di sovraperformare i loro concorrenti del settore.

«Le fintech devono adattare le loro proposte di valore ai mercati di riferimento», consigliano i ricercatori. Suggeriscono che il cross-selling probabilmente stimolerà la crescita delle Fintech nelle economie emergenti, mentre quelle dei paesi sviluppati vedranno probabilmente una crescita maggiore grazie all’acquisizione di nuovi clienti. Data la natura eterogenea dei mercati, McKinsey raccomanda una strategia dedicata per ciascuna regione.

Il rapporto di McKinsey & Company segna un momento cruciale nell'evoluzione del settore Fintech. Evidenzia lo spostamento verso la crescita sostenibile, la gestione dei costi e l’adattamento strategico come fattori chiave per il successo nel futuro del Fintech. Mentre le aziende del settore affrontano questa nuova era, le intuizioni di McKinsey fungono da preziosa tabella di marcia per guidare le loro strategie e decisioni.

Other articles
JCB International e The Bicester Collection espandono la partnership nei pagamenti in tutta Europa
Garanti BBVA presenta la carta biometrica per pagamenti sicuri e convenienti
Adyen e Billie collaborano per portare i servizi B2B BNPL in Europa
Mangopay e Payplug uniscono le forze per migliorare le soluzioni di pagamento del marketplace
Sovos presenta Compliance Cloud: un punto di svolta per la conformità fiscale globale
Tocca, clicca e paga: abbracciare l'ascesa dei pagamenti digitali
Flagright e Traxion collaborano per migliorare la sicurezza nelle transazioni digitali
Revenir AI rivoluziona il rimborso dell'IVA per i viaggiatori del Regno Unito con una soluzione automatizzata
L’ascesa dei piani di rateizzazione delle carte di credito: una tendenza in crescita nei pagamenti online
Velmie presenta la piattaforma bancaria aziendale personalizzabile
Un'analisi dell'emergere dell'Open Banking
Mangopay rivoluziona i pagamenti nel mercato automobilistico con la partnership mobile.de
Bilanciare conformità ed efficienza nel FinTech: approfondimenti da RelyComply
Mynt e Visa collaborano per sviluppare soluzioni di carte integrate
BNPL 2024: un anno di trasformazione o sfida?