2024: l’anno del Big Bang FinTech

In un recente articolo, Demica ha previsto che il 2024 sarà un anno cruciale per il settore FinTech del Regno Unito, segnando una significativa rivoluzione tecnologica che chiamano "tech Big Bang 2.0", secondo Fintech Global News. Questa trasformazione è stimolata dall’imperativo di sostituire la tecnologia bancaria obsoleta e dallo spostamento strategico delle banche tradizionali verso la creazione di partnership con società FinTech piuttosto che lo sviluppo di soluzioni interne. Un ambito degno di nota per questa tendenza è il mercato finanziario della supply chain in rapida espansione da 1,2 trilioni di dollari.

Anche le iniziative sostenute dal governo, come l’open banking e il quadro dell’UE per l’accesso ai dati finanziari, stanno contribuendo a questo cambiamento. Stanno promuovendo attivamente la trasformazione digitale e promuovendo servizi innovativi attraverso collaborazioni FinTech. La crescente domanda di servizi finanziari più dinamici ed efficienti sta accelerando questi cambiamenti, dando luogo a rapide collaborazioni tra diverse organizzazioni.

Un esempio importante è Lloyds Bank, che ha migliorato significativamente la propria efficienza e la soddisfazione dei clienti implementando la piattaforma finanziaria della catena di fornitura di Demica. Questa mossa ha ridotto il tempo necessario ai fornitori per aderire al loro programma da 45 giorni a uno solo. Inoltre, la partnership tra Mastercard e Demica evidenzia l’immenso potenziale di queste collaborazioni, ampliando l’offerta di servizi e migliorando l’accesso al capitale circolante per le imprese.

Demica ha sottolineato che questa trasformazione non si limiterà al solo settore bancario transazionale. È destinato a comprendere vari settori finanziari, tra cui il credito personale, i prestiti alle imprese, le assicurazioni e persino settori come le telecomunicazioni e i servizi di pubblica utilità. Questa trasformazione onnicomprensiva implica un passaggio dalle tradizionali relazioni bancarie permanenti verso un panorama finanziario più interconnesso e agile che dà priorità all’esperienza e al valore del cliente.

Maurice Benisty, Chief Commercial Officer di Demica, ha commentato questo sviluppo, affermando: «Mentre della promessa di una rivoluzione fintech si parla da tempo, una confluenza di fattori sta guidando un ritmo di cambiamento senza precedenti in questo momento.»

Questa imminente rivoluzione FinTech promette di rimodellare il settore finanziario nel Regno Unito e oltre. Con la convergenza di progressi tecnologici, partnership strategiche e supporto normativo , il 2024 sembra destinato a diventare un anno fondamentale per il settore FinTech, proiettandolo in un’era di innovazione e crescita senza precedenti.

Other articles
L’ondata del fintech integrato: rivoluzionare le partnership commerciali
Il passaggio del Treasury Prime alle vendite dirette alle banche segnala un impatto normativo sul FinTech
Partnership tra TrueNorth e Brim Forge per rivoluzionare i servizi delle carte di credito
In che modo la crisi del costo della vita ha influenzato l’adozione del portafoglio digitale?
Orum rivoluziona il panorama dei pagamenti con l’accesso diretto alla Federal Reserve
Mastercard semplifica l'apertura del conto con l'Open Banking
Google Pay verrà chiuso negli Stati Uniti: un passo verso la semplificazione dei pagamenti mobili
La soluzione di pagamento di maggior impatto negli ultimi cinque anni
Gli acquirenti più anziani guidano l’aumento dei pagamenti contactless
Il prossimo grande trend dei pagamenti: approfondimenti da esperti del settore
Un’alleanza tra Woli e Paynetics per promuovere l’alfabetizzazione finanziaria tra i giovani
American Express presenta "Plan It", offrendo a BNPL una svolta sugli effetti delle carte di credito
Dwolla rivoluziona i pagamenti A2A con i servizi Open Banking
Finmore viene lanciata negli Stati Uniti, ridefinendo i servizi finanziari
Tabby rivoluziona la flessibilità dei pagamenti con il nuovo servizio di abbonamento