Codici QR: la «forza trainante» dietro l'adozione di pagamenti più rapidi

I codici QR sono emersi come un elemento fondamentale per accelerare l’adozione di pagamenti più rapidi, come evidenziato in un recente rapporto. Il rapporto, intitolato How QR Codes Address 'the Last Mile' Adoption of Faster Payments at the Point-of-Sale, è stato redatto dal FPC QR Code Interface Work Group, parte del Faster Payments Council (FPC) degli Stati Uniti. nel Fintech Times.

L’analisi condotta dal rapporto approfondisce cinque fattori critici: supervisione, schemi di pagamento supportati, funzionalità, usabilità e sicurezza. Sottolinea l’importanza di uno standard unificato per i codici QR, abbinato a una solida supervisione, per promuovere l’interoperabilità e la fiducia dei consumatori. Un tale standard consentirebbe ai codici QR di funzionare senza problemi su diverse reti e dispositivi di pagamento.

Inoltre, il rapporto sottolinea l’importanza dei codici QR a supporto di vari schemi di pagamento, compresi i sistemi a circuito aperto e a circuito chiuso, per offrire ai consumatori maggiore scelta e flessibilità. Inoltre, evidenzia la necessità che i codici QR soddisfino una serie di casi d’uso oltre gli acquisti al dettaglio, come pagamenti di fatture e trasferimenti da persona a persona, per migliorarne la versatilità e l’attrattiva.

L’usabilità emerge come un altro fattore critico, con i codici QR che devono essere facili da usare sia per i consumatori che per i commercianti, considerando aspetti come dimensioni, posizionamento e processo di scansione. Infine, il rapporto sottolinea l’importanza di rigorose misure di sicurezza per salvaguardare i pagamenti tramite codice QR da frodi e altri rischi, tra cui crittografia robusta, metodi di autenticazione e supervisione.

Scott Green, responsabile dell'innovazione di prodotto presso SHAZAM e presidente del gruppo di lavoro FPC QR Code Interface, ha commentato il rapporto affermando: "Ciò che mi ha colpito del nostro lavoro è che mentre abbiamo iniziato con una domanda relativamente ristretta, abbiamo scoperto che rispondere significava che dovevamo esplorare diversi domini. Durante il processo, abbiamo beneficiato dei diversi background dei membri del nostro gruppo di lavoro, che provenivano da prospettive, ruoli e regioni diverse. Mentre identificavamo le sfide che gli Stati Uniti dovevano affrontare per raggiungere un’adozione diffusa del codice QR per i pagamenti, siamo stati in grado di formulare domande attorno ad esse che influenzeranno il nostro lavoro continuo”.

Reed Luhtanen, direttore esecutivo della FPC, ha sottolineato l'importanza dei codici QR nel colmare il divario verso un'adozione più rapida dei pagamenti presso il punto vendita. Ha affermato: "Questo nuovo rapporto sottolinea l'importanza della collaborazione e della standardizzazione nel promuovere l'innovazione dei pagamenti e fornisce una guida essenziale per tutti i partecipanti all'ecosistema dei pagamenti".

L’FPC resta impegnata a promuovere l’adozione del codice QR, con l’obiettivo di affrontare ostacoli come il panorama dei pagamenti frammentato e la mancanza di uno standard unificato per il codice QR. In futuro, sia la FPC che i suoi membri intendono coinvolgere le parti interessate del settore e formulare strategie volte ad accelerare le soluzioni di pagamento basate su codici QR.

Other articles
Codici QR: la «forza trainante» dietro l'adozione di pagamenti più rapidi

I codici QR sono emersi come un elemento fondamentale per accelerare l’adozione di pagamenti più rapidi, come evidenziato in un recente rapporto. Il rapporto, intitolato How QR Codes Address 'the Last Mile' Adoption of Faster Payments at the Point-of-Sale, è stato redatto dal FPC QR Code Interface Work Group, parte del Faster Payments Council (FPC) degli Stati Uniti. nel Fintech Times.

L’analisi condotta dal rapporto approfondisce cinque fattori critici: supervisione, schemi di pagamento supportati, funzionalità, usabilità e sicurezza. Sottolinea l’importanza di uno standard unificato per i codici QR, abbinato a una solida supervisione, per promuovere l’interoperabilità e la fiducia dei consumatori. Un tale standard consentirebbe ai codici QR di funzionare senza problemi su diverse reti e dispositivi di pagamento.

Inoltre, il rapporto sottolinea l’importanza dei codici QR a supporto di vari schemi di pagamento, compresi i sistemi a circuito aperto e a circuito chiuso, per offrire ai consumatori maggiore scelta e flessibilità. Inoltre, evidenzia la necessità che i codici QR soddisfino una serie di casi d’uso oltre gli acquisti al dettaglio, come pagamenti di fatture e trasferimenti da persona a persona, per migliorarne la versatilità e l’attrattiva.

L’usabilità emerge come un altro fattore critico, con i codici QR che devono essere facili da usare sia per i consumatori che per i commercianti, considerando aspetti come dimensioni, posizionamento e processo di scansione. Infine, il rapporto sottolinea l’importanza di rigorose misure di sicurezza per salvaguardare i pagamenti tramite codice QR da frodi e altri rischi, tra cui crittografia robusta, metodi di autenticazione e supervisione.

Scott Green, responsabile dell'innovazione di prodotto presso SHAZAM e presidente del gruppo di lavoro FPC QR Code Interface, ha commentato il rapporto affermando: "Ciò che mi ha colpito del nostro lavoro è che mentre abbiamo iniziato con una domanda relativamente ristretta, abbiamo scoperto che rispondere significava che dovevamo esplorare diversi domini. Durante il processo, abbiamo beneficiato dei diversi background dei membri del nostro gruppo di lavoro, che provenivano da prospettive, ruoli e regioni diverse. Mentre identificavamo le sfide che gli Stati Uniti dovevano affrontare per raggiungere un’adozione diffusa del codice QR per i pagamenti, siamo stati in grado di formulare domande attorno ad esse che influenzeranno il nostro lavoro continuo”.

Reed Luhtanen, direttore esecutivo della FPC, ha sottolineato l'importanza dei codici QR nel colmare il divario verso un'adozione più rapida dei pagamenti presso il punto vendita. Ha affermato: "Questo nuovo rapporto sottolinea l'importanza della collaborazione e della standardizzazione nel promuovere l'innovazione dei pagamenti e fornisce una guida essenziale per tutti i partecipanti all'ecosistema dei pagamenti".

L’FPC resta impegnata a promuovere l’adozione del codice QR, con l’obiettivo di affrontare ostacoli come il panorama dei pagamenti frammentato e la mancanza di uno standard unificato per il codice QR. In futuro, sia la FPC che i suoi membri intendono coinvolgere le parti interessate del settore e formulare strategie volte ad accelerare le soluzioni di pagamento basate su codici QR.

Leggi informazioni sulla progressiva adozione del codice QR, che mira ad affrontare ostacoli come scenari di pagamento frammentati e la mancanza di uno standard di codice QR unificato.