Mastercard e Last Mile Solutions innovano i pagamenti tramite terminali di ricarica per veicoli elettrici

In un mondo sempre più focalizzato sul trasporto sostenibile, secondo The Fintech Times , lo spostamento verso i veicoli elettrici (EV) sta guadagnando slancio. Tuttavia, nonostante gli ambiziosi obiettivi fissati da molte nazioni per sostituire le auto a benzina con veicoli elettrici, rimangono diverse sfide, in particolare per quanto riguarda la facilità di pagamento ai terminali di ricarica.

Per affrontare queste sfide, Mastercard, leader globale nella tecnologia di pagamento, ha stretto una partnership con Last Mile Solutions, un fornitore di piattaforme di ricarica per veicoli elettrici e di gestione intelligente dell’energia. Questa collaborazione mira a rivoluzionare l’esperienza di pagamento per i conducenti di veicoli elettrici e gli operatori dei punti di ricarica (CPO).

La soluzione innovativa introdotta da Mastercard consente ai CPO di integrare perfettamente vari marchi di terminali di pagamento con le stazioni di ricarica per veicoli elettrici esistenti. Questa integrazione elimina la necessità di grandi sforzi tecnici, semplificando il processo sia per gli operatori che per i consumatori. George Simon, Vicepresidente esecutivo del Market Development Europe di Mastercard, sottolinea l’importanza di tali partnership nel facilitare la transizione verso la mobilità elettrica. Afferma: «La transizione verso l'adozione di massa della mobilità elettrica è fondamentale per costruire un mondo più sostenibile... partenariati come questi... rendono la transizione il più fluida possibile.»

Semplificando i processi di pagamento e migliorando l’esperienza dell’utente, Mastercard e Last Mile Solutions mirano ad accelerare l’adozione dei veicoli elettrici in tutta Europa. Questa collaborazione affronta le barriere esistenti e garantisce soluzioni di pagamento interoperabili e universali per i conducenti di veicoli elettrici.

Inoltre, i tempi di questa iniziativa sono in linea con l’imminente regolamento AFIR dell’UE, che entrerà in vigore nell’aprile 2024. La soluzione sarà implementata in tutta Europa, consentendo ai CPO di conformarsi perfettamente al regolamento.

Eric van Voorden, CEO di Last Mile Solutions, sottolinea l'importanza strategica di questa partnership nel favorire l'adozione dei veicoli elettrici. Commenta: «Nel mondo dinamico dei sistemi di pagamento e della ricarica dei veicoli elettrici, questa partnership strategica... accelererà l'adozione senza soluzione di continuità dei veicoli elettrici.»

La collaborazione tra Mastercard e Last Mile Solutions rappresenta un passo significativo verso una ricarica di veicoli elettrici più accessibile e conveniente. Affrontando i punti critici nei pagamenti, contribuiscono alla realizzazione di un ecosistema di trasporti sostenibile.

Other articles
Gli acquirenti più anziani guidano l’aumento dei pagamenti contactless
Il prossimo grande trend dei pagamenti: approfondimenti da esperti del settore
American Express presenta "Plan It", offrendo a BNPL una svolta sugli effetti delle carte di credito
Dwolla rivoluziona i pagamenti A2A con i servizi Open Banking
Finmore viene lanciata negli Stati Uniti, ridefinendo i servizi finanziari
Tabby rivoluziona la flessibilità dei pagamenti con il nuovo servizio di abbonamento
Esplorazione dei rischi legati alla privacy dei dati nella finanza incorporata: una guida completa
Kani Payments e Pismo uniscono le forze per l'espansione globale del FinTech
Green Dot e Dayforce collaborano per migliorare il benessere finanziario dei dipendenti
Wix e Global-e uniscono le forze per potenziare l'eCommerce transfrontaliero per i commercianti
CRIF assiste le istituzioni finanziarie nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità
Rivoluzionare la conformità antiriciclaggio: abbracciare le innovazioni fintech
JCB International e The Bicester Collection espandono la partnership nei pagamenti in tutta Europa
Garanti BBVA presenta la carta biometrica per pagamenti sicuri e convenienti
Sovos rivoluziona la conformità fiscale con una piattaforma integrata