Il futuro della tecnofinanza ESG: tendenze e sfide emergenti

Il cambiamento climatico rimane una preoccupazione urgente, che spinge le istituzioni finanziarie a dare priorità alla sostenibilità. Le recenti collaborazioni e iniziative di importanti organizzazioni come il Fondo monetario internazionale, la Banca mondiale e l’OCSE sottolineano la crescente enfasi sulla finanza allineata al clima, come sottolineato in Fintech Global News. Lloyd's di Londra, Moody's Analytics, Deutsche Bank, Banca Europea per gli Investimenti, NatWest e Allianz sono solo alcuni esempi di istituzioni che hanno compiuto passi significativi in questa direzione.

Tecnologie emergenti che danno forma al FinTech ESG

Saumya Mehrotra, Associate Principal of Sustainable Index Product Management presso Qontigo del gruppo Deutsche Borse, sottolinea il ruolo chiave delle tecnologie emergenti nello sviluppo di ESG FinTech. L’intelligenza artificiale (AI) e l’elaborazione del linguaggio naturale (NLP) sono pronte a fornire maggiore trasparenza, monitoraggio in tempo reale e capacità di dati migliorate. Queste tecnologie aiuteranno a vagliare vaste quantità di dati ESG, identificando modelli, rischi e opportunità cruciali.

Erik Bernstrup, Product Manager presso la società di software Nordic ESG Position Green , sottolinea che l’intelligenza artificiale svolgerà un ruolo fondamentale nel potenziare la FinTech ESG. L’intelligenza artificiale può scoprire lacune nei dati, aumentare le informazioni mancanti, identificare opportunità nascoste e accelerare la trasformazione sostenibile delle imprese.

Oltre all’intelligenza artificiale, la visione artificiale è un’altra tecnologia che sta facendo scalpore nel FinTech ESG, in particolare nella gestione dei rifiuti. La visione artificiale semplifica il processo di raccolta differenziata dei rifiuti, migliorando l’efficienza e riducendo i costi operativi.

L'evoluzione della raccolta dati

I dati costituiscono il fondamento delle strategie ESG. Il futuro vedrà un aumento delle offerte B2B basate su API ( Application Programming Interface ), che combinano aggregazione di dati e analisi che possono essere integrate negli istituti finanziari storici. Questa automazione della raccolta dei dati consentirà scalabilità e precisione.

Hari Menon, partner e vicepresidente senior di IntellectAI , prevede che modelli avanzati di estrazione e apprendimento automatico guideranno la raccolta automatizzata dei dati, rendendo l'intervento manuale l'eccezione piuttosto che la regola. Con il crescente volume di dati ESG, la domanda di AI continuerà ad aumentare.

Le sfide del mercato in vista

La crescente attenzione alle priorità ESG comporta una maggiore pressione normativa , in particolare nella gestione patrimoniale. Le aziende sono ora tenute a essere trasparenti riguardo all’impatto climatico dei loro investimenti. Il rispetto delle normative e degli standard è essenziale per mantenere la fiducia e la trasparenza con i clienti.

La tecnologia dell’intelligenza artificiale, sebbene promettente, presenta dei rischi se non gestita correttamente. I modelli di intelligenza artificiale devono essere spiegabili e imparziali per garantire trasparenza e fiducia nei processi decisionali.

La concorrenza è agguerrita nel mercato ESG FinTech, con le piattaforme tradizionali e i nuovi entranti in lizza per la quota di mercato. È previsto un consolidamento man mano che gli operatori consolidati acquisiscono fornitori più piccoli.

I fornitori di piattaforme hanno la responsabilità di prevenire l’uso improprio dei dati segnalati in false dichiarazioni ESG. La coerenza con le normative è fondamentale per mantenere la fiducia dei clienti e dei revisori.

Conformità continua in un panorama in evoluzione

Poiché le normative continuano ad evolversi a livello globale, le società FinTech ESG devono rimanere adattabili. Un software dinamico che si adatti alle normative in evoluzione è fondamentale per soddisfare le esigenze del mercato.

L’Europa è all’avanguardia nella regolamentazione ESG, favorendo l’innovazione nel settore. Anche la regione MENA è testimone di innovazioni significative, data la sua infrastruttura finanziaria greenfield. Man mano che l’ESG diventa una missione globale, aspettatevi di vedere le regioni europee aprire la strada nella sperimentazione di soluzioni innovative.

Il settore FinTech ESG è destinato a crescere in modo significativo nei prossimi cinque anni, guidato dalle tecnologie emergenti, da una maggiore automazione nella raccolta dei dati e dall’evoluzione delle normative. Fiducia, trasparenza e adattabilità saranno fattori chiave che determineranno il successo in questo panorama dinamico e in rapida evoluzione.

Other articles
La rivoluzione della finanza integrata: trasformare le piattaforme software e i mercati
I pagamenti senza contanti trasformano la riscossione dei pagamenti delle fatture per le imprese indiane
L'indagine Finastra rivela l'adozione da parte del settore finanziario dell'intelligenza artificiale, della finanza incorporata e del BaaS
Tendenze fintech del 2023 e previsioni per il 2024: approfondimenti dai leader del settore
Il ruolo trasformativo dell'intelligenza artificiale nella finanza: approfondimenti da esperti del settore
Prestiti integrati: una soluzione alle sfide di cassa in negozio di BNPL
Gestire KYC e AML nel 2023: tendenze e difficoltà nel settore bancario
Emissione di carte virtuali basate su API: un fattore chiave per la crescita della spesa globale
PayTabs si espande nel mercato delle carte prepagate con la piattaforma di emissione PayTabs
La FinTech latinoamericana Clara espande la sua portata con il lancio di un conto di pagamento in Brasile
Secondo lo studio di Moody's Analytics, il FinTech è all'avanguardia nell'integrazione dell'intelligenza artificiale per il rischio e la conformità
Uno sguardo al futuro: il panorama dei pagamenti europei nel 2024
I concessionari di automobili scoprono di risparmiare acquistando automobili direttamente dai consumatori
Aumento degli investimenti in AI e BaaS nel settore finanziario
Il successo del Black Friday dei commercianti nonostante i fallimenti nei pagamenti